La Legge n. 43 del 2005 prevede l’adozione, da parte delle Università, entro il 30 giugno di ogni anno, di programmi triennali coerenti con le linee generali di indirizzo definite dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, al fine di perseguire obiettivi di efficacia e qualità dei servizi offerti.

L’Università di Genova adotta il proprio Programma triennale “a scorrimento” annuale: l’approvazione avviene entro il giugno di ogni anno (es. giugno 2019), nel rispetto della tempistica della L. 43/2005, e a gennaio dell’anno successivo (es. gennaio 2020) si provvede all’aggiornamento del documento alla luce dei dati consuntivi dell’anno precedente e della disponibilità di quelli preventivi.

Nel Programma triennale, sono descritte le strategie e le politiche – in termini di obiettivi strategici pluriennali e di azioni individuate a loro realizzazione – che l’Ateneo si propone di perseguire nel triennio, nei diversi ambiti di missione, in considerazione delle esigenze espresse dai portatori di interesse, del contesto interno ed esterno, dei risultati dei precedenti cicli di programmazione e delle risorse disponibili.

Nel documento sono inoltre indicati gli indirizzi generali di gestione relativi al bilancio, al personale, alle infrastrutture e all’organizzazione, che saranno sviluppati nei relativi cicli programmatori.

I documenti strategici e programmatici di Ateneo sono reperibili sul sito web di Ateneo